Reazioni allergiche (PEG) al vaccino anti COVID-19

Dai primi dati della campagna vaccinale anti COVID-19 si sono riscontrati 21 casi di reazioni allergiche ( PEG ) su 1.900.000 dosi somministrate, quindi parliamo di 11,1 casi ogni milione di dosi somministrate; le reazioni anafilattiche dopo somministrazione di vaccino anti influenzale sono state calcolate a circa 1,3 casi per milione di somministrazioni. Gli studi attualmente in corso confermano questi valori.

reazioni allergiche al vaccino anti covid ed al peg

Si è fatto un gran parlare sulle reazioni anafilattiche al vaccino anti COVID-19. Il responsabile di queste reazioni allergiche è generalmente il PEG ( polyetylenglycol ), una sostanza chimica presente in molti farmaci, che è in vendita in farmacia con il nome commerciale di “Movicol” “Dicopeg” e “Pediapax” farmaci usatissimi contro la stitichezza, perfino in pediatria. Il PEG è presente nel vaccino anti COVID-19- sia della Pfizer che in di Moderna in dosi ovviamente bassissime, quello che invece si compra SENZA RICETTA in farmacia per la stitichezza contiene oltre 6 grammi per ogni bustina.

Le linee guida per quanto concerne la vaccinazione per COVID-19 nei pazienti allergici prevedono un’accurata anamnesi, in caso di conferma di pregresse allergie il paziente viene invitato a fare una consulenza allergologica; se dalla consulenza si ha un parere positivo alla vaccinazione si procederà in ambiente protetto ed il paziente dovrà attendere 60 minuti dopo il vaccino anziché i 15 minuti previsti per gli altri pazienti. Il polisorbato 80 che generalmente mostra un’allergia crociata con il PEG è contenuto nel vaccivo Astra Zeneca e Johnson & Johnson

prove allergiche reazioni al vaccino anti covid e per PEG

In caso di sospetto di allergia al PEG e/o polisorbato 80 si possono fare dei test allergici cutanei (Prick test) a dosi crescenti; in caso di negatività si procederà a  fare, per ulteriore certezza, un’iniezione intradermica.

Dobbiamo tener ben presente che, come prima specificato, i polisorbati, anch’essi usati frequentemente in farmacologia, danno reazioni crociate con il PEG, cioè chi ha avuto una reazione allergica ai polisorbati molto probabilmente avrà una reazione allergica anche con il PEG. 

Vorrei far presente che molti pazienti a loro insaputa hanno assunto nel corso della loro vita farmaci comuni contenenti PEG e/o polisorbati, a tal proposito ecco un elenco dei farmaci contenenti PEG e/o polisorbato.

 È ovvio che chi ha assunto uno di questi farmaci senza avere reazioni allergiche potrà fare il vaccino anti covid con certezza di non andare incontro a reazioni allergiche..

elenco farmaci contenenti PEG e polisorbato

Principio Attivo                                              (Nome Commerciale)

Metilprednisolone acetato                         (Depomedrol)

Medrossiprogesterone acetato                 (Depoprovera)  

Fosfolipidi esafluoruro di zolfo                  (SonoVue)                         

Trastuzumab                                                  (Ogivri)                               

Rilonacept                                                      (Arcalyst)                            

Liposomi Perfluropropano                          (Definity)                           

Cetirizina compresse                                    (Zirtec)                               

Paclitaxel                                                        (Taxolo)                            

Trastuzumab                                                  (Herceptin, Herzuma, Kanjinti,Ontruzant)

 Metossipolietilenglicole-epoetina beta   (Mircera)

PEG-asparaginasi (Oncaspar)

Pegfilgrastim (Neulasta)

IFN-α pegilato (PegIntron, Pegasys)

Amiodarone Cloridrato Polisorbato 80 Antiaritmico

Docetaxel (Taxotere)

Insulina Glargine (Lantus)

Insulina glulisina (Apidra)

Dulaglutide (Trulicity)

Interferon beta 1a Pegilato (Avonex, Plegridy)

Omalizumab (Xolair) Trastuzumab ( Herceptin, Herzuma, Kanjinti) Siltuximab (Sylvant)

Paliperidone (Invega) Adalimumab (Humira)

Guselkumab (Tremfya)

Infiximab (Remsima)

Interferon alfa-2b (Intron A)

Docetaxel (Taxotere)

Elotuzumab (Empliciti)

Atezolizumab (Tecentriq)

Avelumab (Bavencio)

Bevacizumab (Avastin,Zirabev)

Daratumumab (Darzalex)

Denosumab (Prolia)

Dinutuximab (Unituxin)

Enfortumab (Padcev)

Olaratumab (Lartruvo)

Palifermin (Kepivance)

Trastuzumab (Herceptin,Tra zimera)

Belantamab (Blenrep)

Polisorbato 20

Inotuzumab ozogamicin (Besponsa)

Ipilimumab (Yervoy)

Isatuximab (Sarclisa)

Mogamulizumab (Poteligeo)

Moxetumomab pasudotox (Lumoxiti)

Nivolumab (Opdivo)

Ofatumumab (Arzerra)

Pembrolizumab (Keytruda)

Ramucirumab (Cyramza)

Rituximab (Truxima, Rituxan, Ruxience)

Etoposide (Toposar)

Medrossiprogesterone acetato (Depo-Provera)

Triamcinolone Acetonide (kenacort)

Imiglucerase (Cerezyme)

Somatropin (Nutropin AQ Nuspin 5)

Erythropoietin (Retacrit)

Pegfilgrastim (Neulasta)

Romiplostim (Nplate)

Darbepoetina alfa (Aranesp)

Filgrastim (Accofil, Nivestim, Granix, Zarzio ecc)

Peginterferon (Pegasys Pegintron)

Interferon beta-1a (Avonex)

Sarilumab (Kevzara)

Dupilumab (Dupixent)

Mepolizumab (Nucala)

Secukinumab (Cosentyx)

Inibitori dell’interleuchina

Aflibercept (Eylea)

Ranibizumab (Lucentis)

Brolucizumab (Beovu)

AVAXIM Vaccino Epatite
FLUAD Vaccino influenzale inattivato
GARDASIL 9 Vaccino del Papillomavirus Umano 9-
valente
PREVENAR 13 Vaccino pneumococcico polisaccaridico
coniugato
REVAXIS Vaccino difterico, tetanico e della
poliomielite (inattivato).

304 commenti:

  1. Grazia Bucciolini

    Egr. Dott.Sansone
    Riguardo la lista da Lei pubblicata ho notato che ISOCOLAN, per la preparazione alla colonscopia, non è incluso tra i farmaci che , se non hanno dato allergie, denotano mancanza di allergia al PEG.
    Ho 75 anni, sono spaventata e mi trovo nella posizione di dover procedere alla vaccinazione anticovid.
    Spero Lei possa aiutarmi .
    Questa la mia situazione:
    – vaccino Prevenar: ho avuto orticaria sul braccio ritardata di 6 giorni (durata2-3 giorni) (POLISORBATO 80, come in Astrazeneca e Jonson &Jonson)
    -vaccino Pneumovax 23( senza polisorbato, 2 mesi fa) : reazione locale estesa sul braccio con gonfiore rosso e grosso come un mandarino
    In passato ho avuto lievi gonfiori palpebrali per E 433 ed altri contenuti in dolciumi industriali ed un angioedema palpebrale con una crema per occhi, di durata di poche ore.
    Posso procedere con la vaccinazione anticovid?
    E se sì, quale suggerisce ?
    La ringrazio.
    Rieti 14/4/2021

    • può fare il vaccino ma è fondamentale usare le linee guida del Ministero per la somministrazione in pazienti a rischio.

    • Egregio dottor Sansone, io sono allergico di quello che so alla aspirina, all’oki, allla novalgina, quando mi sono operato una gamba sono andato in schok anafilattico mi hanno detto che sono allergico al ketaprofene, posso io fare il vaccino? Cosa mi consiglia

      • controlli se ha assunto i farmaci riportati nell’articolo

        • Salve Dottore,

          nel caso il PEG a cui lei fa riferimento (contenuto nel vaccino) sia sinonimo di “macrogol” mi permetto di indicare che, nella lista dei farmaci da lei elencata manca la più che comune Tachipirina (sia nella formulazione adulti che bambini).
          A livello di creme poi, anche quelle più comuni e delicate (es. Laroche posay) presentano tale ingrediente.
          Potrebbe per favore confermare?
          Prima che qualcuno mi menzioni, indicando il contenuto del mio messaggio, faccio notare che non sono né medico né chimico e che quindi, senza una conferma autorevole, il mio contenuto è irrilevante.

          Grazie mille.

        • Egregio dottore io assumo farmaco zolfo 50 mg. E ripaniglide 0.5 mg. Ho assunto capsule antibiotiche zirtex levoxcacin 500 e vari posso effettuare vaccino plifze. Grazie

    • Buongiorno dottore
      Domani dovrei fare la mia prima dose di moderna ,ma sono allergico al paracetamolo nel passato ho avuto gravi problemi respiratori .La mia domanda che li voglio fare ,lo posso fare il vaccino moderno o dovrei fare prima altre analisi ?

  2. GRAZIA BUCCIOLINI

    Egr. Dott.Sansone
    Mi scusi, ieri nell ‘inotrarLe il messaggio , riguardo i vaccini che mi hanno dato reazioni avverse e domanda sul vaccino anticovid, ho scordato il particolare importante:
    ISOCOLAN usato diverse volte per le colonscopie, senza reazioni oltre l’effetto voluto.

    La ringrazio per l’attenzione, cordiali saluti

  3. Anna Maria la valle

    Salve dottore, allora , io, secondo lei che vaccino dovrei fare? Ho molta incertezza a riguardo, mi dispiace ma la sua sostituta non mi dà molta fiducia, attendo notizie a riguardo saluti, mi mancate tanto, buona serata e Grazie

  4. chi ha assunto zirtec è sicuro di non avere reazioni allergiche si al PEG che al polisorbato?

  5. Gianfranca Sanzeni

    Dove posso eseguire i prick test per il vaccino anti covid a Milano?

  6. Serenella De Filippis

    Buongiorno dottore,
    mi presento: ho 46 anni e nel 2013 sono stata operata per un ca duttale infiltrante a seguito del quale ho subito: mastectomia con svuotamento ascellare e chemioterapia. Ad oggi sono ancora in terapia con exemestane e decapeptyl 3.75, oltre ad assumere calcio e vitamina D. Da 2 anni ho esenzione anche per ipertensione arteriosa (assumo mezza compressa di takawita4.5 alla sera).
    Le scrivo perché, ai tempi della chemio, sono risultata allergica al paclitaxel (inizio di shok anafilattico con rigonfiamento del volto e mancanza di ossigeno appena il farmaco ha iniziato ad entrare in vena), sostituito in “corsa” dal Docetaxel che è risultato ben tollerato.
    Oggi, la mia oncologa, mi suggerisce di “aspettare” ad iniettarmi il caccino anticovid, proprio perché risultata allergica al paclitaxel.
    Ho fatto visita allergologica (sono allergica e seguita da allergologo. Ho assunto zirtec diverse volte) per capire cosa fare e, secondo parere dell’allergologo, non ho alcuna controindicazione al vaccino anticovid.
    L’oncologa, lato suo, non si sbilancia e continua a suggerire di aspettare….
    I giorni passano ed io non so quale sia la strada corretta da seguire.
    Sarei molto felice ed onorata di poter avere un suo parere in merito.
    Cordialmente

  7. Salve dottore.
    Anni fa ho avuto reazione allergica ad antiflu pierrel
    con paracetamolo, antistaminico e polietilenglicole. Di recente ho avuto un’altra reazione ad un altro antistaminico (bilastina). Non ho mai appurato a quale delle tre sostanze dellantiflu sono stata realmente allergica. Rischio nel vaccinarmi sabato prossimo? Grazie

  8. Carmelina Pedalino

    Egregio dottore, ci sono legami tra PEG e Formaldeide?
    In occasione di intervento di protesi d anca ho effettuato patch test e sono risultata allergica a Formaldeide. Ho 57 anni non ho mai fatto vaccini antinfluenzale e non prendo particolari farmaci se non antinfiammatori per artrosi. Dovrei fare vaccino Pfizer il 12 maggio ma prima vorrei fare test per allergia a PEG ma non riesco ad individuare laboratori che lo effettuano

  9. Buongiorno,ho avuto effetti collaterali ” devastanti” facendo un iniezione di fosfatidercolina, febbre,astenia dolori alle gambe che non mi hanno permesso la deambulazione per mesi con astenia grave. So che il Pfizer e il moderna contengono questo principio. Potrò fare il vaccino lo stesso? Ho 49 anni.grazie

  10. Dove posso fare test allergici per fosfatidercolina?

  11. Buongiorno Dottore.
    Dopo vari test farmacologici fatti per una reazione avversa ad una infiltrazione che mi ha fatta finire al pronto soccorso, a Marzo 2021 ho scoperto di essere allergica alle polietilienglicole ( PEG ) ( macrogol 3350 ) Ora mi chiedo posso fare il vaccino anti covid? Se siquale?
    Moderna e Pfizer mi pare di capire che non vanno bene per me ma Astrazeneca?
    Attendo info… Grazie mille

  12. Antonella Magnoli

    Una reazione allergica avvenuta moltissimi anni fa ad un sulfamidico, Eusaprim, potrebbe rendere necessaria l’effettuazione di test prima di sottopormi al vaccino anti Covid ? Non ho mai effettuato vaccini antiinfluenzali, non mi risulta di aver assunto alcuno dei farmaci sopraelencati, ( solo raramente antibiotici,Tachipirina, aspirina. Aulin) e ho manifestato solo una allergia al nichel. La ringrazio

  13. Pingback:Visita immunologica per vaccino COVID e visita allergologica per vaccino COVID - Dott. Maurizio Sansone

  14. Esimio dottore per problemi di allergia farmaci e alimentari devo fare test allergico prick test ed iniezione intradermica al peg polisorbato per vaccino covid. Nella mia città cosenza calabria e un esame che non fanno. E un test che può essere eseguito privatamente. Sono in attesa di eventuali comunicazioni distinti saluti paola caruso

  15. Buonasera Dottore,
    con episodi di schock anafilattico fortunatamente non gravi ma fastidiosi, a livello di sensi di calore e eruzione cutanea con vesciche, causati da penicillina, amoxicillina, sciroppo bactrim e zepelin, si può ricevere il vaccino? siccome sono anche allergico al polline e graminacee, assumo in alcuni periodi dell’anno l’antistaminico a dosi basse per evitare la sonnolenza, si potrebbe assumerlo qualche giorno prima del vaccino e anche dopo?
    grazie per la sua attenzione. La saluto cordialmente. Raffaele

  16. Salve. Vorrei sapere, visto che sono un soggetto allergico (alla: penicillina, alcuni cibi, pollini e polvere, con in passato crisi di asma) se prima del vaccino anti covid devo prendere l’antistaminico. Grazie

  17. Buonasera dottore, gentilmente le chiedo, io sono allergi casi al nichel +++ ,per quanto riguarda il vaccino covid ,secondo lei posso farlo?e quale ?ho 48 anni , la ringrazio per la cortesia

  18. gentile dott. Sansone, a Roma dove si può fare il test per PEG? Grazie e cordiali saluti

  19. MARCELLA LASALATA

    Salve dottore, anni fa ho avuto reazione allergica(nello specifico orticaria) in seguito all’assunzione di amoxicillina e alla somministrazione di un anestetico locale. Il mio allergologo mi ha fatto testate la levofloxacina e la lidocaina che ho ben tollerato e insieme alla Tachipirina sono gli unici farmaci che assumo. L’antistaminico che ho sempre usato è Xyzal. Ormai sono anni che non ho più reazioni allergiche. In ogni caso mi è stato consigliato di eseguire i test cutanei per scongiurare eventuali reazioni. Lei mi conferma che è meglio farli? Grazie mille

  20. Gentile Dr Sansone, sono una 048 di 61 anni (ho finito a luglio 2020 chemio/chirurgia/radio) Durante la chemio non ho potuto fare il paclitaxel per un immediato shock anafilattico. E vero che la causa potrebbe essere l’olio di castoro che non è il PEG? In passato ho assunto Zirtec senza problemi. Ho anche fatto vaccino antinfluenzale, pneumococco e tetano senza problemi. Cosa mi consiglia di fare per il vaccino Pfizer? Grazie! Francesca

  21. Gentile dott.Sansone,un paio di anni fa ho avuto un fortissimo angioedema al viso ed alla testa,dovuto ad una tinta per capelli.Ho 59 anni
    Vorrei chiedere un suo parere sull’eventuale pericolosità che potrei avere con la somministrazione del vaccino anti covid
    Ringraziandola le porgo distinti saluti

  22. Gentile dot. Sansone quando prendo aulin tachipirina novalgina mi escono sul viso macchie rosse e gonfie e per questo motivo posso fare il vaccino Covid 19? La ringrazio infinitamente

  23. Buonasera sono allergica a molti antibiotici Augmentin e penicillina, OKI oggi non mi hanno fatto il vaccino Pfizer in un centro vaccinale hanno preferito l’ospedale e mi hanno detto di prendere il Bentelan e la levocetirizina per i 3gg il Bentelan mattina e sera e antistaminico da subito. Cosa mi consiglia di fare altre analisi?

  24. Salve dottore,
    Ho 57 anni ed in passato ho fatto preparazioni per la colonscopia tipo ISOCOLAN avendo conati di vomito dopo aver assunto un certo quantitativo di preparazione e dopo la mia prima colonscopia avendo assunto contemporaneamente anche il VALIUM per via endovenosa .
    In una seconda colonscopia in ambiente ospedaliero dopo la preparazione con ISOCOLAN e successiva somministrazione in vena di DIAZELMULS ho avuto una reazione allergica con vomito, ipotensione, bradicardia.
    Tale situazione si è regolarizzata antagonizzando il diazemuls e infondendo METILPREDNISOLONE 40 mq..
    In passato ai patch test sono risultata allergica al nichel .
    Ho avuto qualche reazione cutanea a qualche antibiotico e quindi evito le penicilline e le cefalosporine .
    E ogni tanto dermatite da contatto per le fibre sintetiche .
    Secondo lei posso fare il vaccino COVID?
    Grazie in anticipo per la sua cortese risposta

  25. Buongiorno Dott. Sansone,
    ho letto questo articolo e volevo chiederle qualche delucidazione in merito. Più di 25 anni fa (avevo 12 anni) all’improvviso ho avuto una reazione allergica dopo aver assunto Tachipirina con il gonfiore di occhi e mani. Da allora ovviamente non l’ho più presa; negli anni ho sempre assunto medicinali (Antibiotico Trozocina, Aulin, Novalgina) che non mi hanno dato alcuna reazione.
    Ora, nell’ottica del vaccino, crede possa esserci qualche relazione con quella allergia?
    Grazie mille per l’attenzione.

    • non credo, proceda seguendo le linee guida del Ministero

      • Buonsera Dottor Sandone. Mi scusi il disturbo. Ho 31 anni. Le scrivo per chiederle un informazione e un suo parere. Io domani sera avrei la prima dose di Pfizer e sono un po’ indeciso sul da farsi. Sono intollerante a questi farmaci: Levotuss, Klacid, Voltaren. Posso prendere di antibiotici solo l’amoxicillina. Ho assunto mesi fa Macrogol per stitichezza e mi ha dato mal di testa. Sono intollerante a quasi tutti gli integratori. Sono allergico a conservanti e solfiti. Da bambino per errore mi hanno somministrato doppia dose di trivalente. A 15 anni ho avuto un emorragia intestinale causa diverticolo di Meckel. Spero possa darmi consiglio. Grazie mille in anticipo!

  26. Buonasera, sono un soggetto allergico a tutti i fans ( ipoprifene, voltaren) Acidoacitilsacilico quella più grave che mi ha portato edemi su tutto il viso asma e rinite allergica ( non respiravo quasi) novalgina . Sono finita sempre al pronto soccorso. Non ho fiducia nel fare il vaccino
    Mi può aiutare?

  27. Mia figlia ha 30 anni è allergica all Augmentin . E molte volte gli viene fuori L
    Orticaria . Cioè di riempie così all improvviso di sfogo nella schiena ai lati e dietro .sensa un motivo . Potrà fare il vaccino anticovid 19 . ? Graxie Paola

    • non vi sono controindicazioni segua le linee guida del Ministero

      • Gentile dottore, ho 38 anni, allergica alla Cafalexina. Ho fatto la prima dose di vaccino Moderna facendo presente la mia allergia e oltre ai sintomi comuni quali: mal di testa, forte dolore al braccio e spossatezza, ho avuto il cosiddetto “braccio covid” a una settimana dal vaccino: la zona dell’iniezione ha iniziato a gonfiarsi, diventando estremamente rossa e pruriginosa. A più di una settimana il braccio è ancora gonfio e rosso e poco vicino ho un nuovo sfogo. Posso procedere alla seconda dose o consiglia prudenza e controlli?

  28. Buongiorno dott. Sansone,
    Sono allergico al Bactrim. Ho prenotato il johnson&johnson. Secondo le ci potrebbero essere controindicazioni? Grazie. Marco

  29. Emilia De Simoni

    Gentile dottore,
    Le scrivo per chiederle un parere: ho problemi di predisposizione a trombi (agli occhi), sono anche un soggetto estremamente allergico (shock anafilattico da sulfamidici) e non prendo medicine né mi sono mai sottoposta a vaccini contro l’influenza. Temo molto di fare il Pfizer, già prenotato, e le chiedo un consiglio in merito.
    La ringrazio tantissimo.
    Cordiali saluti

  30. Buonasera dottore, in primis grazie per la sua disponibilità nel rispondere a tutti noi….Sono allergico a pirazolici e sulfamidici, oltre agli antibiotici come il Velamox. La reazione è sempre stata importante, vesciche in diverse parti del corpo (mani, palpebre, labbra, inguine….. (e che hanno lasciato il segno) insiieme ad altre zone arrossate con fortissimo prurito. Ogni volta sono stato trattato con Bentelan in endovena, e fortunatamente la situazione si è sempre risolta. Vorrei sapere se ritiene importante, nel mio caso, avere un consulto approfondito con un allergologo, oppure attenermi alle linee guida. La ringrazio e le auguro buon lavoro.

  31. Gentilissimo dottore, ho fatto ilprimo vaccino covid mrna e a parte una leggerissima nause dipo l’inezione non ho avuto nulla. Lìansia ce l’ho comunque 🙁 Vorrei sapere se è più facile avere una reazione anafilattica al primo o al secondo vaccino. La ringrazio anticipatamente.

  32. Buonasera dottore
    Mio marito ha avuto reazioni allergiche(shock anafilattico) all oki e all uniplus
    Ha prenotato il vaccino pfizer potrà farlo?

  33. Vita Catalanotto

    Salve dottore dovrei delle punture di kenacort 40mg alla caviglia..posso fare il vaccino per il covid . Mi spetta il phizer…

  34. Buongiorno Dottore ho 55 anni, sono un soggetto con allergia da contatto ai metalli, suppongo nickel e se poggio le braccia su superfici polverose o con polline sviluppo localmente prurito, tre volte ho avuto reazioni a tinture per capelli con rossore e gonfiore che si è manifestato dopo 3 giorni, ora uso tinture senza nickel e senza ammoniaca. Prendo Cardicor e Dibase, finora non ho mai manifestato allergia ad antibiotici ,paracetamolo, aspirina, antinfiammatori… Non faccio vaccini da 40 anni.
    Tra qualche giorno dovrò fare la prima dose di Pfizer, come mi consiglia di procedere? Grazie

  35. MARIANNA TORINO

    Buongiorno Dottore, ho 38 anni e sono allergica ad alcuni farmaci: Levoxicina, Eritromicina, Mesalazina. Inoltre diversi anni fa ho fatto il vaccino antifluenzale e ho avuto una reazione allergica che mi ha fatto gonfiare l’intero braccio e metà faccia.
    La mia dottoressa mi ha consigliato una visita allergologica ma le visite in ospedale non sono ancora prenotabili. Adesso ho prenotato una visita a pagamento.
    Lei pensa che potrò fare il vaccino anti-Covid? C’è la possibilità di fare dei test prima di sottoporsi al vaccino per farlo più tranquillamente?
    Grazie

  36. Buongiorno, la scorsa settimana ho fatto il primo vaccino Pfizer e ho avuto una reazione allergica con un notevole arrossamento sul braccio del vaccino che sta lentamente regredendo. Qualche anno fa ho avuto una forte reazione allergica e dopo i test mi hanno diagnosticato un’allergia al Kathon e intolleranza al nichel. Potrò fare la seconda vaccinazione Pfizer?Grazie

  37. Gentilissimo dott.Sansone, io ho fatto la prima dose di vaccino il 24 maggio , oggi nella zona dell iniezione ho prurito ed un po’ arrossato.
    Visto che è passato un po’ di tempo può essere un’allergia?
    Può essere pericoloso?
    Sono molto preoccupata
    La ringrazio infinitamente

  38. Orioni marianna

    Buon giorno dottor Sansone, ho 48 anni lunedì dovrei fare il vaccino,sono allergica a 4 tipi di antibiotici, formistin, intollerante all’uovo a delle muffe e un fiore selvatico, ho fatto il test del peg mi è risultato negativo, il mio allergologo mi ha consigliato di prendere il deltacortene 12 prima del vaccino e 2 ore prima, vorrei sapere da lei ,se questo linea guida datami può evitare la reazione allergica, ho paura.attendo una sua risposta.

  39. Orioni marianna

    Buon giorno dottor Sansone, ho 48 anni lunedì dovrei fare il vaccino,sono allergica a 4 tipi di antibiotici, formistin, intollerante all’uovo a delle muffe e un fiore selvatico, ho fatto il test del peg mi è risultato negativo, il mio allergologo mi ha consigliato di prendere il deltacortene 12 prima del vaccino e 2 ore prima, vorrei sapere da lei ,se questo linea guida datami può evitare la reazione allergica, ho paura.attendo una sua risposta.

  40. Gentilissimo dottor Sansone essendo allergica all’ antistaminico( formistin,) 4 tipi di antibiotici ( zimox,zitromax, augmwntin, cefixoral,) intollerante all” uovo, e avendo rinite sinusite allergica, per poter fare il vaccino covid19 e bene assumere prima del vaccino cortisone deltacortene 12 ore prima r 2 ore prima del vaccino?

  41. Gentile dottor Sansone devo fare il vaccino lunedì 7/ 06, essendo allergica a antibiotici e ad un antistaminico, intollerante all’uovo, dovrei fare una preparazione di cortisone deltacortene, 12 ore prima del vaccino e 2ore prima del vaccino, pensa che sia la giusta terapia? Attendo una sua risposta grazie

  42. Le scrivo per avere una sua consulenza in merito alla mia situazione. Ho 51 anni e sono un soggetto allergico, con rinite allergica persistente. Nel novembre del 2002 ho avuto una severa reazione di tipo anafilattico immediatamente dopo la somministrazione del vaccino antinfluenzale. A tutt’oggi l’origine di tale reazione non è chiara, poiché sia i test cutanei che il RAST eseguiti nel 2003 non hanno evidenziato positività agli allergeni dell’uovo e il PATCH TEST per Thiomersal ha dato esito negativo. Sono risultata allergica alla muffa, Penicilli, agli acari (DP e DF) ed agli epiteli animali (cane e gatto). Nel 2015 a causa di eruzioni cutanee comparse durante l’assunzione di amoxicillina e di una rinite allergica persistente, ho ripetuto il PRICK TEST per inalanti risultando positiva per pollini (betulla, nocciolo, ontano) oltre che per acari e derivati epidermici animali. Segnalo, inoltre, la comparsa di prurito e fastidio al palato a seguito dell’assunzione di alcuni alimenti, quali mele e piselli. Premesso quanto sopra, posso sottopormi al vaccino per COVID-19? Se sì, occorre una preventiva protezione antiallergica? E di che tipo?

    Grazie

  43. ANTONINO TUFANO

    Buongiorno dottore siccome sono intollerante a aulin tachipirina e aspirina solo il feldene prendo se mi viene mal di testa ecc. Me lo fanno il vaccino

  44. Buona serata. Dottore mi scusi ieri ho fatto il Janssen solo che ho scordato che la settimana scorsa avevo preso Augmentin.. può avere conseguenze? Ho 51 anni.grazie

  45. salve dr. dopo 2 settimane dal vaccino j&j ho una reazione cutanea rossore con piccole chiazze con puntina bianca al centro zone schiena gambe pancia una dozzina circa cosa mi consiglia? grazie

  46. Buongiorno Dott.
    Da anni non assumo più né tachipirina né ibubrofene x un episodio allergico di tanti anni fa. Eritema pruriginoso viso mani a parti del corpo rossore, leggero gonfiore .
    Ci sono problemi x il vaccino ?
    Grazie

  47. Buongiorno dottore, ho 46 anni e sto per prenotare Pfizer prima dose. Non assumo molto farmaci per fortuna ma ho avuto delle reazioni con Tachipirina (orticaria), con Bisolvon sciroppo e con un anestetico di cui non conosco il nome (vomito e fortissima tachicardia). In dubbio se quest’ultima reazione sia avvenuta per endovena di voltaren/toradol.

    Prendo senza problemi farmaci come oki aspirina moment, da un anno anche entact gocce. Senza nessun problema. E’ opportuno fare il prick test secondo lei?

  48. Buongiorno gent.mo dottore, dovrei fare il vaccino il 14 giugno il pfizer.sono allergica al nichel .Ai farmaci al ferro in vena Ferlixit, ho avuto un edema laringeo .” Con Augmentin ho avuto gonfiori arti e bolle corpo. Con Aulin forti crampi stomaco .Devo fare terapia 3gg prima del vaccino con deltacortene e cetirizina .O devo fare prove allergiche? Non so Sono confusa …. Ho 55 anni . Grazie aspetto sua risposta.

  49. Salve dottore,

    Innanzitutto grazie per la sua disponibilità nel rispondere a tutti!
    Ho 25 anni e vorrei fare il vaccino, ma ho delle perplessità dovute anche alle reazioni di un vaccino in anni passati. Quando ero piccolo, mentre mia madre stava compilando il foglio per la somministrazione del vaccino Morbillo Parotite Rosolia indicando che ero allergico all’uovo, nell’altra stanza mi avevano già fatto il vaccino.
    Dopo poco ho iniziato a svenire e ad avere delle convulsioni.
    Ora mangio l’uovo e non mi da più reazioni come prurito nelle braccia come da piccolo.
    Aggiungo che sono allergico anche alla polvere e ai pollini.
    Fortunatamente non ho mai dovuto prendere i farmaci segnalati nella sua lista, quindi non so dire se sono allergico a peg/polisorbato.
    Può darmi delle rassicurazioni per fare il vaccino, ed eventualmente se devo aspettare un vaccino in particolare.

    Scusi la lunghezza della domanda,
    La ringrazio

  50. Buongiorno Dottore. Io sono allergica al liquido di contrasto utilizzato per una recente tac coronarica….mi dicono che sarebbe meglio fare un test allergologico per Peg e polisorbato prima di fare il vaccino..mi può dare un suo parere?nel caso sarebbe un piccolo test oppure un prelievo di sangue?

    Grazie mille

  51. Alessandra Sassera

    Buongiorno dottore, in passato ho avuto reazione allergica a Movicol risolta con semplice antistaminico. Per questa ragione mi hanno somministrato Astrazeneca previa assunzione di deltacortene e cetirizina. Ora, a seguito delle nuove disposizioni che sconsigliano Astrazeneca al di sotto dei 60 anni ( io ne ho 55 ), vorrei sapere come comportarmi con la 2 dose prevista per il 5 agosto sempre con Astrazenica. Ringraziandola im anticipo cordiali saluti

  52. Buongiorno Dottore ,

    domani ho l’appuntamento per il johnson ma sono allergica alla novalgina, posso farlo? Sono abbastanza preoccupata .Grazie

  53. Buongiorno Dottore ,

    domani ho l’appuntamento per il johnson ma sono allergica alla novalgina, posso farlo? Sono abbastanza preoccupata .
    Grazie

  54. Buongiorno Dottore, mia mamma ( 84 anni, affetta da qualche anno da morbo di Alzheimer, attualmente in casa di riposo ) anni fa ebbe forti reazioni allergiche dopo assunzione di antibiotico Cedax ( classe delle cefalosporine ), ricoverata per questo 2 settimane in ospedale, e in seguito anche all’antibiotico Augmentin ( penicillina ) ed è inoltre allergica al Nichel.

    Ho visto che i farmaci suddetti contengono tra gli eccipienti rispettivamente Polisorbato80 e Macrogol (PEG), il primo presente negli eccipienti dei vaccini AZ e Jenssen, il secondo in quelli dei vaccini Pfizer e Moderna.

    Posto che le verrebbe somministrata la vaccinazione in ospedale sotto controllo medico presumo sia comunque necessario un prick test sui due eccipienti sospetti, ma nel caso si confermasse la positività al test cosa consiglia di fare?

  55. Maria Gabriella Contu

    Buonasera Dottore ,vorrei un suo parere riguardo al mio caso da paziente allergico.Ho un’ allergia alta all’ ulivo in fiore(paziente con Tiroidite di Hashimoto,produco istamina),mi vengono reazioni allergiche anche ad alimenti ai quali non sono risultata allergica.Elimino dalla dieta tutto cio’ che contiene istamina .Sono allergica a Klacid che contiene PEG(reazione grave ,anafilassi),a Nimesulene,Aulin,Bacacil,e minime reazioni a diversi tipi di farmaci,cambio in continuazione perche’ mi danno intolleranza.
    Assumo Ivabradina e Simvastatina (per tachicardia inapropriata e dislipidemia)senza problemi.
    Come terapia per l’ allergia assumo Kestile lio,e dovrei usare lo spray eltair 100 ma ultimamente mi da problemi di respirazione ,cosi’ pure Aircort,Percio’ all’ occorrenza assumo bentelan compresse.
    Ho tendenza ad avere fibrinogeno alto(familiarita’ per disturbi della coagulazione,trombosi,cardiopatia ischemica).
    Venti giorni fa sono stata male e al pronto soccorso mi hanno diagnosticato una verosimile vertigine parossistica benigna (terapia con vertisec).In passato ho avuto una neurite ottica e ho una cicatrice a livello dell’ encefalo(probabilmente di origine virale)che non controlla dal 2013 perche’ ogni volta che faccio mezzo di contrasto devo fare la preparazione.
    Insomma ho di tutto e di piu’.
    Devo ultimare la terapia per allergia all’ ulivo in fiore a fine Giugno ,per questo non ho ancora prenotato il vaccino.
    Sono molto preoccupata,ora le chiedo cortesemente consigli preziosi sulla mia situazione,su cosa dovro’ fare prima di fare il vaccino.
    La ringrazio e rimango in attesa di una una cortese risposta.
    Distinti saluti
    GABRIELLA MILANO

  56. Monica Cilurzo

    Buonasera io sono disperata. Ho 45 anni. Non posso fare pfizer e moderna perché sono allergica alla fosfocolina..astrazeneca e Johnson non posso per l età..come farò? Mi hanno detto che devo aspettare l approvazione di altri vaccini..mi creda.. mi sento davvero male! Come dovrò continuare a vivere?

  57. Salve dottore, io sono allergico all augmentin, assumo daparox 1 compressa al giorno ed ho la pressione minima a 90. Mi hanno convocato per il pfizer, ma l allergia all augmentin mi preoccupa.

  58. Salve dottore.
    Sono allergica agli antibiotici, prima del vaccino il. Medico di famiglia mi ha dato zirtec compresse 3 gg prima.. Il. Giorno del vaccino e 2 gg dopo… Ritiene idonea questa Linea precauzionale?

  59. Salve dottore , ho 32 anni. Il 10 ho fatto il vaccino pfizer , oggi sto avendo una reazione allergica alle gambe davanti e dietro e sulle braccia , può essere dovuta al vaccino ?

  60. Salve dottore vorrei chiederle gentilmente se mi aiuta a capire i dubbi che mi stanno creando un po’ di ansia per via del vaccino che dovrò fare domenica. Sono allergico al toradol e intollerante augmentin in quanto per cura dentistica ho assunto una compressa che mi ha dato come reazione nausea e senso di calore il dubbio nasce che zimox non mi da nessun effetto collaterale mi può gentilmente delucitare in merito dimenticavo per dolori ai denti ho preso senza problema moment act

  61. Buongiorno dottore, mio marito ha fatto le 3 iniezioni di Kenacort prescrittegli dal-
    medico,l’ultima effettuata il 30 maggio, avrebbe la possibilità di fare il secondo vaccino in data 22 giugno, è troppo presto o puo’ farlo?
    Grazie

  62. Nicodemo cardo

    Salve Dottore ho 41 anni Lunedi ho il vaccino pfizer ho avuto delle reazioni allergiche in passato agli antibiotici beta lattamici in particolare con una cefalosporina e anche con le aspirine soffro di rinite allergica al polline e spesso uso antistaminici e sprai nasale cortisonici nel 2014 ho fatto le prove allerigiche riscontranto un allergia di tipo ritardato all’amoxicillina, da allora ho ricominciato a riprendere qualche farmaco alternativo provato con i test di esposizione klacid e tachipirina da circa 21 anni gli unici farmaci utilizzati sono questi.
    Sono stato dall’allergologa che mi ha detto di incominciare l’antistaminico robilas 20 mg dal giorno prima fino a 5 gg dopo il vaccino, effeturò la vacinazione in un hub vaccinale lei mi ha detto che sarebbe preferibile un ambiente ospedaliero.
    Che mi consiglia??

  63. Egr. Dott. Sansone,
    sono ina donna di 47 anni e il 16 giugno ho ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer. Nei minuti immediatamente successivi (dopo circa 5 minuti) ho cominciato ad avvertire un rigonfiamento delle mucose nasali, seguito da formicolio esteso fino alle labbra.
    Il medico ha quindi somministrato con iniezione endovenosa 4 mg di Bentelan.
    Nelle ore successive i sintomi si sono ridotti fino a scomparire. Sulla pelle del viso è comparso tuttavia un  rossore, che si è  protratto per un paio di giorni. Ho assunto,  pertanto, su consiglio del medico di base, un antistaminico (compressa di Zirtec).
    Preciso che in passato ho manifestato lievi allergie con rossori cutanei a farmaci come Votaren e Aulin e lieve  rigonfiamento del palato alla Tachipirina.
    Queste allergie erano state da me segnalate prima della somministrazione del vaccino.
    Vorrei una sua opinione sulla opportunità di ricevere la seconda dose o eventualmente sulla profilassi da applicare prima e dopo la somministrazione.
    La ringrazio anticipatamente.

  64. Salve dottore,
    Devo fare vaccino Moderna e volevo sapere se avendo assunto in passato gentalyn-beta che contiene monocetiletere (Cetomacrogol 1000) e da pochi giorni fa per la prima volta zirtec (ho una lieve rinite allergica) posso dichiarare di essere non allergico al PEG.
    Grazie infinite
    Cristian

  65. Buongiorno Dottore, ho 61 anni e soffro di varie patologie e allergie tra cui iodio contrasto, cefalosporine, bactrim, voltaren comunque il 19 maggio ho fatto il vaccino Pfizer ma dal giorno dopo il vaccino ho avuto un forte mal di stomaco, dolore alla bocca dello stomaco forte e continuo, malgrado le cure, una visita al PS, quasi un mese che prendo pantorc 40 e malox plus non passa, ho nausea anche e tanta stanchezza. Il 23 dovro’ fare la seconda dose Pfizer in una hub vaccinale (Cinecitta’) posso farla? ho chiesto al mio medico ed altri ma nessuno mi ha dato una risposta, cioe’ mi hanno detto vai e chiedi a loro. Grazie per la risposta, spero mi arrivi prima di dopodomani

  66. Gentile dottore, ho 38 anni, allergica alla Cefalexina. Ho fatto la prima dose di vaccino ( Moderna) facendo presente la mia allergia e a distanza di poche ore ho riscontrato alcuni sintomi comuni quali: mal di testa, forte dolore al braccio e spossatezza, inoltre ho avuto il cosiddetto “braccio covid” a una settimana dal vaccino: la zona dell’iniezione ha iniziato a gonfiarsi, diventando estremamente rossa e pruriginosa. A più di una settimana il braccio è ancora gonfio e rosso e l’area che ha subito il rigonfiamento sembra avere un contrino ben definito e visibile. Da due giorni inoltre ho notato, poco vicino e sullo stesso braccio, un nuovo sfogo, una chiazza rossa (non gonfia e non dolente). Posso procedere alla seconda dose o consiglia prudenza e controlli?

  67. Salve dottore,
    da piccolo ebbi un edema di Quincke a seguito di aspirina . Da allora nessun altro problema particolare. Sono allergico ai pollini ed al ciproxin ma solo a livello cutaneo. Prendo sempre lo zirtec, Aulin senza alcun problema . Ho fatto comunque la prima dose di astrazeneca senza alcun problema. Ora dovrò fare il Pfizer. Posso andare tranquillo?
    Grazie. Ho 41 anni

  68. Ho dimenticato….ho fatto immunoglobuline antitetano, vaccino antitetanico, vaccino varicella senza alcun problema

  69. Gent.mo dott mi sa indicare a bologna e dintorni un istituto attrezzato per fare la diagnostica di allergia al PEG e al Polisorbato.
    Grazie
    Cordiali saluti

  70. Buonasera dottore
    Ho 35 anni e dopo il secondo parto (2anni fa) ho avuto reazione allergica all’amoxocillina (rossore a orecchie e collo e sensazione di gonfiore a mani e piedi) Passata con tinset.
    Sabato ho prima dose di vaccino. Posso stare tranquilla?
    Grazie

  71. Buon pomeriggio dottore, un’ultima informazione…. prendendo lo zirtec non dovrei essere sicuro di non essere allergico al peg? Seguire le linee guida significa rimanere in osservazione 15 Min? Se dovessi invece scegliere la seconda dose di astrazeneca, che non mi ha dato alcun problema alla prima dose, sarei ancora più tranquillo? La ringrazio e scusi del disturbo.
    Davide

  72. Igor Romandini

    Buon pomeriggio Dottore,
    Io ho fatto il vaccino Johnson il 9 giugno, ogni tanto mi escono delle bollicine prurigginose un paio (una volta sul collo , una volta dietro la nuca, sul bacino ) . Cosa puo essere secondo lei?
    Questa cosa si e´presentata dopo circa 5 giorni dal vaccino e ancora oggi qualche volta esce fuori una bollicina.

    Grazie

  73. Buonasera dopo la seconda dose del vaccino Pfizer ,dopo 1 oretta,ho avuto comparsa di orticaria/eritema sul petto e rossore all’orecchio,dal lato del braccio dove ho ricevuto la dose.Potrebbe essere una reazione allergica al Peg?

  74. Salve dottore.
    Sono allergica a diversi alimenti, pollini, e per quanto riguarda i farmaci Levofloxacina (endovena in ospedale per una polmonite ebbi un’immediata reazione trattata seduta stante). In un’altra circostanza sono svenuta in seguito ad assunzione di Macladin in compressa. Da prick test eseguiti in passato non sono risultate allergie se non agli acari della polvere.
    Come mi comporto col vaccino? Grazie mille in anticipo.

  75. Buongiorno Dottore, ho fatto il vaccino Pfizer lunedì 21 giugno. Nei giorni successivi è venuta fuori una specie di orticaria sulle mani che sta peggiorando giorno dopo giorno, può essere una reazione al vaccino? Sono allergica al nichel ++ e cobalto ++ (patch test eseguito a novembre 2020).

  76. Gentile dottore,
    ho 55 anni e precedenti episodi di anafilassi da farmaco (Selezen) e da imenotteri
    In data 10.06.2021 alle ore 11.00 ho ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer.
    Avendo avuto un precedente episodio di anafilassi, dietro indicazione dei medici dell’hub e del mio medico curante, ho effettuato la seguente profilassi preventiva:

    Deltacortene: 12 ore prima e 2 ore prima della vaccinazione
    Robilas: 2 giorni prima, un’ora prima e per i due giorni successivi al vaccino

    Nonostante la profilassi dopo circa 4/5 ore dalla somministrazione ho avuto una reazione al viso, con forte rossore e gonfiore attenuatosi poi la mattina successiva. Dalla notte e per alcuni giorni successivi ho avuto fitte al viso (labbra e occhi), parziale insensibilità cutanea alla parte destra al viso e forti acufeni all’orecchio destro.
    A distanza di circa 4 giorni dal vaccino si è manifestato un rush nella zona perioculare e in fronte accompagnato da secchezza alle mucose. In vista del richiamo previsto per il 15 e dietro suggerimento del mio medico curante ho contattato l’hub vaccinale che inizialmente mi ha risposto che avrebbero valutato la somministrazione da incannulata e con anestesista e che invece solo oggi mi dicono non sarà possibile se non dietro richiesta di un allergologo. Essendo ormai i tempi troppo stretti per effettuare i test non so come procedere, se rinunciare alla seconda dose in attesa di esami più approfonditi o se rischiare e farla per non vanificare la prima
    grazie per il suo parere

  77. Salve dottore
    Nel 2013 ho avuto uno schock anafilattico per la somministrazione di 20 unita´di NORCHOL 131i per una scintigrafia che non ho ovvíamente mai potuto fare.
    Il dottore che mi somministro´la dose di prova ( perche´alcuni mesi prima avevo avuto una reazione lieve al liquido di contrasto di una risonanza) nonostante avessi seguito la profilassi. Dopo avermi salvato la vita mi disse che non avrei mai piu´dovuto iniettarmi nulla che lontanamente si avvicinasse alla composizione del Norchol che contiene Polisorbato 80. Crede che sia sicuro effettuare un test allergico per il PEG, o e´meglio evitare del tutto e rimettersi a mascherine e distanziamento?
    Grazie per il tempo che vorra´dedicarmi

  78. Buon giorno Dottore mia figlia ha fatto un allergia cutania a la morphina per via venosa quando e stato operata da scoliose puo fare il pifzer ? E un altra cosa ci sono controindicationzi per il fatto che e operata di scoliose ? Grazie

  79. Egregio Dottore, avrei bisogno di un suo consiglio, mia figlia quindicenne è in attesa per la somministrazione del vaccino Pfizer ( immagino che per età sarà questo quello iniettato).
    Mia figlia ebbe da piccola reazione avversa al farmaco Augmentin, comprensibilmente non lo ha più assunto dandole altro in caso di bisogno.
    Cosa mi consiglia gentilmente in vista della vaccinazione.

  80. Salve Dottore, io un paio di anni fa ho avuto una reazione allergica appena ho iniziato a, fare una, flebo di Taxolo, che dovetti sospendere subito.
    Vorrei fare il vaccino però ho molta paura cosa mi consiglia? Lo posso fare o no?
    Grazie

  81. Buonasera dottore, volevo far fare il vaccino pfizer covid a mia figlia di 16 anni, per essere tranquilla che non sia allergica al peg, quali esami deve fare? A Roma e provincia sud, mi potrebbe indicare dove? Lei assume abitualmente zirtec per allergia al polline e agli acari.

  82. Buonasera dottore.
    Domenica scorsa ho effettuato la seconda dose del vaccino pzifer.
    Dopo qualche ora ho avuto una reazione allergica al braccio non dove ho fatto l iniezione ma molto più in basso.
    Mi sono recato dove ho effettuato il vaccino e il medico mi ha detto di assumere 2 compresse di bentalan da 1mg ciascuno quindi ho assunto 2mg di cortisone.
    È vero che anche se in basso dosaggio possa deprimere la risposta immunitaria del vaccino?
    In attesa di un suo gentile riscontro le porgo cordiali saluti

  83. Buon pomeriggio Dottore,
    Scusi il disturbo, soffro di allergie alimentari, alcune sospette, con reazioni orticarie.
    Tuttavia, circa 2 mesi fa ho utilizzato la crema Travocort per una dermatite, mettendola una sola sera e la notte mi sono svegliato con una sensazione di labbro gonfio. Anche se non sono sicuro dell’allergia in quanto era anche molto ansioso nell’applicare o meno questa crema.
    Ho visto che nel Pfizer c’è un principio attivo che si trova anche in questa crema cortisonica, il polietilenglicole.
    Volevo chiederle se è possibile effettuare un test per vedere se si è allergici o meno a tale principio per poter poi fare il vaccino senza problemi.
    Grazie mille
    Cordiali saluti

  84. Buon pomeriggio Dottore,
    Scusi il disturbo, ho 31 anni, soffro di alcune allergie alimentari, alcune sospette, con reazioni orticarie.
    Tuttavia, circa 2 mesi fa ho utilizzato la crema Travocort per una dermatite, mettendola una sola sera e la notte mi sono svegliato con una sensazione di labbro gonfio. Anche se non sono sicuro dell’allergia in quanto era anche molto ansioso nell’applicare o meno questa crema.
    Ho visto che nel Pfizer c’è un principio attivo che si trova anche in questa crema cortisonica, il polietilenglicole.
    Volevo chiederle se è possibile effettuare un test per vedere se si è allergici o meno a tale principio per poter poi fare il vaccino senza problemi.
    Lei effettua questi test ?
    Grazie mille
    Cordiali saluti

  85. Buon pomeriggio Egr. Dottor Sansone ho 41 anni io sono allergico gli antibiotici betalattamici e fans , grave reazione allergica dopo un iniezione di Cefalosporina gonfiore agli occhi e labbro dopo l’uso di aspirina. Il 22 07 farò il vaccino pfizer sotto consiglio dell’allergologo devo prendere robilas 20 mg dal giorno prima fino a 5 giorni dopo.
    nel 2004 ho fatto le prove allergiche ho provato hai test di tolleranza ciproxn 250 compresse, e klacid 500 compresse.
    leggendo i foglietti illustrativi ho visto che il ciproxin contiene magrol 4000 premetto che il farmaco lo preso solo quando ho effettuato le prove allergiche è mi è stato consigliato in caso di necessità , in questi anni ho usato più volte consigliato dal dentista il klacid 500 compresse che dal foglietto illustrativo contiene glicole propilenico
    Vista la tollerabilità di entrambi i farmaci mi posso ritenere non allergico al Peg?

  86. Gentile dottore
    Prendendo zyrtec, anche in minima dose, ho sempre avuto forti reazioni, ancor di più assumendo lo yzl, mi sono addormentata con mezza pasticca dopo 5 minuti con una sensazione di mano stretta al collo e mi sono risvegliata dopo circa 12 ore con mani e piedi gonfi. Il dottore mi ha detto di non prendere più antistaminici, ora sono però preoccupata per la somministrazione del vaccino. Posso effettuarlo?grazie
    Saluti

  87. Dott. Sansone buonasera, vorrei chiedere un parere, io sono allergica (dai test allergici) AL PEGILATO DEPOMEDROL ID 1/100.Posso fare il vaccino covid? Anche considerando che ho fatto il vaccino antinfluenzale, per l’herpes e per la bronchite. Io sono un soggetto asmatico.Grazie un saluto

  88. Buongiorno, ho avuto reazioni allergiche a tachipirina, oki e farmaci contenenti polisorbato….posso fare il vaccino?

  89. buonasera, ho assunto per anni lo zirtec in gocce causa allergie pollini/graminacee (ora non più poiché sono diminuite, uso antistaminici più leggeri al bisogno). Nello zirtec in gocce c’è il peg? in caso affermativo potrei dire di non essere allergico al PEG (per vaccinazione covid)? grazie

  90. Buonasera. Ho assunto a giugno l’antistaminico Reactine che contiene cetirizina. Posso fare il vaccino, Pfizer?

  91. Buonasera. A giugno ho assunto l’antistaminico Reactine che contiene Cetirizina. Posso fare il Pfizer?

  92. Paonessa Mario

    Buongiorno Dottore,ho 62 anni e nel 1995 ho avuto una reazione allergica al Bacacil 1200 (Rash cutaneo)in seguito negli anni non ho avuto grossi problemi,se non il dover assumere Feldene,muscoril,Dicloreum 150,Veclam,ed attualmente per la pressione prendo Lobidiur 5/25 mg e Coverlam 10/10mg tutto ciò senza reazioni,ora mi trovo un po in confusione ed impaurito,secondo lei posso fare il vaccino e se si quale ?La ringrazio anticipatamente per la risposta Cordiali saluti

  93. Buonasera Dottore,
    la ringrazio anticipatamente per la sua professionalità e pazienza.
    Ho 50 anni e ho avuto all’età di 11 anni l’edema della glottide (Quincke), risolto al pronto soccorso, per probabile aspirina.
    A 22 anni ho avuto un edema facciale per probabile cefalosporina risolto al pronto soccorso di Cervia, con cortisone e adrenalina (mi dissero che avevo contribuito alla reazione anche perchè facevo l’antibiotico e stavo sotto il sole).
    Sono allergico agli acari,pollini e graminacee e ho fatto i vaccini 25/30 anni fa per molto tempo che hanno aiutato tantissimo.
    Prendo Clarityn nel periodo primaverile (ed al bisogno) e lomudal (ora no perchè non lo fanno più).
    Questi due eventi mi hanno sempre condizionato nel prendere le medicine ma purtroppo negli ultimi 10 anni sono andato 4 volte in sala operatoria per altri motivi ed ho preso tachipirina,ciproxin,tavanic,rovamicina,contramal, bentelan,novalgina,anestesia generale 4 volte e anestesia locali per denti,tutto senza nessun problema (in passato ho preso Argotone,Polaramin ed ho fatto nel 1999 test ,tutto ok, al Fate bene fratelli per Aulin e Toradol ma poi mai presi perchè per paura resisto oppure raramente contramal).
    Certo rimango lontano da tutti gli altri antibiotici e antidolorifici usando come estrema razio il contramal (calcolo renale incastrato e 3 volte in sala operatoria per stent,ecc).

    1)Avendo preso in passato più volte il ciproxin che contiene macrogol 4000 posso stare tranquillo con Pfizer/PEG?
    2) Mia moglie ha parlato di me alla Nuvola e le hanno gentilmente consigliato di prendere l’antistaminico. Che mi consiglia? Va bene Clarityn e per quanto prima e dopo? (preferirei non cambiare antistaminico)
    3) Ho molti timori per il vaccino (ho 50 anni e fatto tutti i vaccini classici degli anni 70/80) perchè rimango sempre molto lontano dalle medicine; ma avendo anche avuto una polmonite batterica 3 anni fa curata al San Giovanni credo che sia statisticamente più problematico il covid che il vaccino. Che consiglia lei per un 50enne,visto che la maggior parte di conoscenti con covid li ho visti superarlo banalmente?
    Cordiali Saluti,
    Pier Luigi

    • deve vaccinarsi seguendo le linee guida del Ministero

      • La ringrazio infinitamente per la pazienza e la cortese attenzione.
        Avendo dunque utilizzato in passato il ciproxin compresse posso stare relativamente tranquillo con Pfizer/PEG?

        Ancora una volta Cordiali saluti .
        Pier Luigi

        • non mi risulta che il ciproxin contenga PEG

          • Buonasera Dottore,
            Nel bugiardino del ciproxin 500 mg compresse che ho davanti
            leggo :
            Film di rivestimento: ipromellosa,macrogol 4000, titanio diossido (E 171).

            Da ignorante avevo capito che il macrogol 4000 fosse della stessa famiglia del PEG.
            Mi rimetto alla sua conoscenza e delucidazione.
            Giusto per essere più tranquilli psicologicamente ,sarebbe importante capire se l’aver assunto macrogol 4000 sia la stessa cosa?
            Cordiali Saluti e la ringrazio ancora per l’attenzione.
            Pier luigi

  94. Buongiorno,
    Vorrei sapere è vero che l’antibiotico amoxicillina contiene PEG? io lo avevo preso per un infezione batterica.
    Se contiene PEG posso ritenermi tranquilla nel dare il vaccino phizer o moderna?
    Grazie

  95. Amelia Esposito

    Buon pomeriggio.Ho 71 anni.Vorrei fare il vaccino,ma ho paura di possibili reazioni allergiche perché:1) spesso mi compaiono chiazze rosse urenti sulle braccia che mi provocano prurito,a volte scompaiono subito,altre volte con un po’ di gentalinbeta.2)Soffrendo di ernia discale ho assunto del cortisone che ho dovuto interrompere perché mi dava tachicardia.Può darmi delle indicazioni che possano tranquillizzarmi? Grazie

  96. Buonasera dott.
    Vorrei fare il vaccino ma sono incerta perché ho assunto levofloxacina e claritromocina in passato provicandomile seguenti reazioni allergiche forti dolori muscolari agli arti superiori ed inferiori, gonfiore della lingua e zona degli zigomi e improvvisa insonnia e agitazione. Ho assunto anche il flumicil che mi ha provocato dissenteria .
    Posso vaccinarmi, vista l’età mi faranno il Pfizer o Moderna. Per precauzione cosa e come assumere prima? In cosa consistono le linee del ministero da lei più volte invitate a seguire? Grazie mille

  97. Lara Ottoboni

    Salve mia figlia ha quasi 22 anni, studente di odontoiatria , a ottobre quando riprenderà l’università ha paura che le impongano il vaccino anti covid sennò non potrebbe frequentare. Ha una dermatite atipica severa da quando aveva 2 mesi, allergica al clacid , è in trattamento con protopic da anni ma ogni 6 mesi ripresenta una firma molto pesante di dermatite , in poche parole di acutizza soprattutto nel viso ed in particolare sulle labbra fino a diventare 4/5 volte più grosse, con bolle piene di pus iniziali e in seguito croste, tanto da dover mangiare tutto frullato con la cannuccia . Si presentano inoltre eczemi impetiginizzati sugli zigomi provocando gonfiori sotto e sopra gli occhi tanto fa non poter aprirli per un paio di giorni . Spesso ha la pelle più alta rugosa e rossa sul collo e nelle giunture delle braccia . Vorrei sapere se per queste motivazioni potrebbe evitare il vaccino e se deve fare un certificato e da chi ?

  98. Patrizia Pugnali

    Scusi dottore, le avevo scritto il 24 ma non sarò stata capace a inviarle la emai. Vorrei un consiglio, mia figlia 48 anni, ha fatto il Pfizer 42 giorni fa e dopo 20 minuti le è cominciato un formicolio al braccio che si è diffuso in tutto il corpo. E’ svenuta e portata in ospedale hanno fatto tutti i controlli riscontrando solo la pressione con la minima a 80. Dalle 10 alle 16 del pomeriggio non si reggeva in piedi e le girava la testa con nausea. Poi è passato tutto e non ha avuto più niente. Nessuno sa dirci se può fare il richiamo e le chiedono di farlo in ospedale firmando uno scarico di responsabilirtà. La prego, ci dia un consiglio. Mia figlia fa l’antitetanica per cui, da quello che ho capito, non dovrebbe essere allergia.

  99. Patrizia Pugnali

    ci aiuti

  100. marcella salustri

    Salve dottore, mia madre di 75 anni di età, è allergica a:
    B01AC05 – TICLOPIDINA ; CARDIOASPIRINA; PARACETAMOLO; SULFAMIDICI; TICLOPIDINA CLORIDRATO

    può secondo lei effettuare il vaccino Pfizer che dovrebbe sostenere il 9/8 come prima dose ed il 30/8 come seconda?

    la ringrazio moltissimo anticipatamente.

  101. Buonasera Dottore, ho 50 anni soffro di asma bronchiale, tiroidite di hascimoto e cefalea cronica. In passato ho avuto uno shock anafilattico per reazione avversa ai mezzi di contrasto allo iodio e dopo che mi era stato dato l antidoto mi avevano detto di non poter più ricevere questo tipo di farmaco. Ho avuto il covid ma dal test sierologico ho pochi anticorpi e quindi il 16 agosto dovrei fare la prima somministrazione del vaccino Pfizer in ambiente ospedaliero.. Sono molto in ansia perché ho paura di una reazione allergica. Secondo lei dovrei seguire un protocollo con antistaminico e cortisone prima di fare il vaccino o è meglio fare ulteriori accertamenti? Grazie

  102. Salve Dottore volevo chiederle un parere, se fare il vaccino. Sono un soggetto iper allergico, ho oltre 22 allergie, tra cui paretarie oleace graminace betulle pioppi noccioli acari lattice ecc, ho avuto uno shock anafilattico con perdita di coscienza, e anafilassi, cime di rapa lidocaina urbason monuril Grazie mille buona giornata .

  103. marcella salustri

    Salve dottore, mia madre di 75 anni di età, è allergica a:
    B01AC05 – TICLOPIDINA ; CARDIOASPIRINA; PARACETAMOLO; SULFAMIDICI; TICLOPIDINA CLORIDRATO
    può secondo lei effettuare il vaccino Pfizer che dovrebbe sostenere il 9/8 come prima dose ed il 30/8 come seconda?
    la ringrazio moltissimo anticipatamente.

  104. buongiorno dottore,
    le avevo scritto ieri ma credo di aver sbagliato qualcosa. mia madre, età 77 anni, è allergica a molti farmaci/principi attivi quali: ticlopidina, cardioaspirin, paracetamolo, sulfamidici, ticlopidina cloridrato. in più non ha mai effettuato vaccini perchè da piccola avvelenata con arsenico. secondo lei può effettuare il vaccino? eventualmente il Pfizer potrebbe andare bene visto che il prossimo 9/8 dovrebbe sostenere la prima dose?
    la ringrazio moltissimo

  105. Buongiorno dottore,
    mia nipote di 15 anni è soggetto asmatico , allergica all ‘ acaro della polvere e ad alcuni pollini. Assume formistin gocce.
    Circa un mese fa ha avuto una reazione , tosse e prurito alla gola, con tachpirina sciroppo.
    Leggevo sul foglietto illustrativo che tachipirina sciroppo contiene macrogol6000.
    Può fare il vaccino pfizer o potrebbero esserci problemi ?

  106. buonasera dottore,
    avrei bisogno del suo aiuto, mia zia, età 77 anni, è allergica a molti farmaci/principi attivi quali: ticlopidina, cardioaspirina, paracetamolo, sulfamidici, ticlopidina cloridrato. Non ha mai effettuato vaccini perchè da bambina è stata avvelenata con l’arsenico. Nessuno riesce a darci una risposta se può fare il vaccino oppure no. Potrebbe andar bene il pfizer? La ringrazio in anticipo.

  107. Buongiorno, ho allergia a eritromicina, pollini, acari, graminacee, e peli del gatto. Posso eseguire il vaccino? Sono molto preoccupata

  108. Salve dottore dovrei fare il vaccino moderna.. Sono un po preoccupato perché sono allergico alla penicillina e tutti i derivati mi è stato prescritto una cura prima del vaccino cortisone e zirtec…. posso farlo tranquillamente?? Grazie

  109. BUONASERA DOTTORE. ALL ETA DI DUE ANNI DOPO AVER EFFETTUATO IL VACCINO PER LA POLIOMELITE SONO STATO COLPITO DA TETRAPARESI SPASTICA CHE FORTUNATAMENTE HO RISOLTO SENZA AVER AVUTO CONSEGUENZE. ORA HO 44 ANNI E DALL ORA NON HO PIU EFFETTUATO ALCUN TIPO DI VACCINO. ORA MI CHIEDO… POTRO FARE IL VACCINO ANTICOVID? LA RINGRAZIO IN ANTICIPO PER UNA SUA EVENTUALE RISPOSTA, CORDIALI SALUTI SIMONE

  110. Buonasera Dottore, ho 51 anni e lunedì devo fare il vaccino. Sono allergica al nichel, alle tinture per capelli (tollero a malapena anche quelle senza ammoniaca) e ad alcuni componenti anche di prodotti cosmetici. Sia con la tintura che con crema viso mi è
    capitata reazione allergica superata con Bentelan. Posso fare il vaccino con tranquillità? Grazie.

  111. Buonasera, Dottore.
    Ho 30 anni. Qualche anno fa venni ricoverata in ospedale con la seguente diagnosi: contusione volto e spalla a causa di reazione allergica da contatto con alghe urticanti (edema di quicke grave). Inoltre, ho avuto un’anafilassi severa dopo aver assunto aspirina e recentemente mi è capitato di rigettare dopo aver ingerito voltaren in compresse. Ho molti lividi sulle gambe (che ovviamente si acutizzano con il caldo) e circa due anni fa, ho avuto un’indigestione alimentare. Cosa mi consiglia di fare per il vaccino? Grazie mille e davvero buon lavoro.

  112. Buonasera, Dottore.
    Ho 30 anni. Qualche anno fa venni ricoverata in ospedale con la seguente diagnosi: contusione volto e spalla a causa di reazione allergica da contatto con alghe urticanti (edema di quicke grave). Ho anche avuto un’anafilassi severa dopo aver assunto aspirina e recentemente mi è capitato di rigettare dopo aver ingerito voltaren in compresse. Ho molti lividi sulle gambe (che ovviamente si acutizzano con il caldo) e circa due anni fa, ho avuto un’indigestione alimentare. Inoltre, pochi giorni fa mi è stata diagnosticata tiroidite cronica. Non so se queste notizie sono importanti. Cosa mi consiglia di fare per il vaccino? Grazie mille e davvero buon lavoro.

  113. Salve Dottore ho 61 anni e sono poliallergica (Pollini medicinale e alimenti) sono anche diabetica e prendo metformina teva 850 il 20 agosto dovrei fare il vaccino anti COVID penso pfizer o moderna sono molto preoccupata devo fare qualche preparazione? La ringrazio

  114. Salve dottore,

    A maggio 2021 ho fatto due iniezioni intramuscolari di Kenacort 40 mg a distanza l’una dall’altra di 21 giorni. La prima tutto ok, dopo poche ore dalla seconda iniezione di kenacort ho avvertito delle vampate di calore al viso. Devo fare il prick test prima di fare il vaccino ( Pfizer)? Sofia 22 anni

  115. Ps: le vampate di calore al viso sono durate poco meno di un giorno. Cordiali saluti

  116. Patrizia Pugnali

    scusi dottore, sono Patrizia Pugnali, le ho scritto il 26 luglio alle 12,11. Le chiedo se secondo lei quella di mia figlia non è stata una reazione allergica e non deve fare le prove. Le chiedo questo perché senza una spiegazione e una prevenzione mia figlia non ha il coraggio di fare kil richiamo.
    Mi dispiace averla disturbata di nuovo ma la stimiamo molto e il suo parere per noi è importante. Abitiamo in umbria ma possiamo fare un salto da lei.

  117. Buongiorno dottore le scrivo in merito a mia figlia ci stiamo info per eventuale vaccinazione la ragazza ha 17 anni scoperta pochi mesi fa la celiachia ,da piccola essendo nata prematura ha preso per 7 anni il cortisone perché si ammalava spesso di bronchiti e broncopolmoniti ,con la pediatra fu deciso per un vaccino antinfluenzale per cercare di vivere un po’ meglio l’inverno .Pirtroppo il vaccino le provoco’ una broncopolmonite bilaterale durata due mesi Poche settimane fa facendo una carie l’anestesia l’ha spedita in pronto soccorso con conseguente flebo di cortisone e antistaminici sotto osservazione la notte diciamo a livello naso gola lingua ,le labbra le si sono gonfiate a dismisura con vescica ha dovuto prendere cortisone per una settimana ed ancora antistaminici a distanza di tre settimane le labbra ancora non stanno bene internamente perché denuncia dolore esternamente tutto apposto.Lei naturalmente per la vaccinazione ha paura e anche io dopo quello,che abbiamo passato non la fai a cuor leggero ,dice se mi vaccino questa volta non la racconto.Penso che dovremo fare visita e prove allergiche ai medicinali prima di addentrarsi in altre cose…grazie per la sua cortesia …PS. Anche io dovrò fare ricerche sono allergica all’aspirina soffro d’asma ed ho avuto la paralisi di bell….penso di non potermi esimere da ricerche Allergilogiche o quant’altro ….la ringrazio infinitamente ,chiaramente prevarica il discorso della figlia ….buon tutto

  118. Buongiorno dottore, ho 44 anni, sono un soggetto allergico con due shock anafilattici curati in ps con iniezione di adrenalina. Non si è mai capito a cosa fossero dovute quelle due reazioni. Sono allergico a parietaria e vari pollini oltre che qualche farmaco a cui ho avuto reazioni. Sono in cura per attacchi di panico con zoloft e deniban. Non so se contengano o meno peg o altra sostanza contenuta nel vaccino. Cosa mi consiglia? Sono di Torino. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *